Le 10 stranezze di Ariana Grande che forse non sapete

Ariana è ormai famosissima in tutto il mondo, a partire da Probelm fino a Focus. Ma non è solo una VIP, ma una ragazza come tutti noi. Ecco a voi infatti le 10 stranezze di Ariana Grande che forse non sapete:

#1 Sua madre credeva che sarebbe diventata un serial killer. Come tutti sanno Ariana Grande ha una vera ossessione per l’horror, ma pochi sanno che tutto ciò ha preoccupato non poco sua madre all’inizio, soprattutto perché la star spesso indossava delle maschere horror e girava per casa. 

#2 Ha avuto degli incontri extrasensoriali con dei demoni, quando ha visitato un cimitero a Kansas City. La star ha svelato di aver sentito un forte odore di zolfo e aver avuto la sensazione che qualcosa di perfido e oscuro la schiacciasse.

 #3 Ascolta spesso la musica delle Shangri-Las. Sono il suo gruppo preferito perché venivano ascoltate spesso dalla nonna e dal nonno, che si sono innamorati ascoltando le canzoni di questo gruppo femminile degli anni Sessanta. 

#4 I tacchi sono così indispensabili per lei che cammina sulle punte anche quando non ce li ha e non riesce proprio a farne a meno, nemmeno in casa! 

#5 Dorme nuda – La cantante è stata incoraggiata a dormire senza nulla dalla sua adorata nonnina! 

#6 Ha avuto parecchi problemi con i denti del giudizio, ce li ha ancora e piano piano li sta estraendo tutti! 

#7 Ha una vera ossessione per il mare e per le creature marine! 

#8 Vivendo molto con la nonna ha sviluppato una passione esagerata per due hobby: il giardinaggio e la cucina. Sembra che con le piante ci sappia fare, ma soprattutto che sia una vera regina dei fornelli! 

#9 Ha paura dell’altezza, eppure adora le montagne russe! 

#10 Il suo gioco preferito è Monopoli e potrebbe giocarci praticamente all’infinito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

*